Impianti elettrici Savona, Genova, Imperia e Cuneo

Campanile Impianti offre nelle province di Savona, Genova, Imperia e Cuneo un servizio completo per impianti elettrici di privati, condomini, piccole e grandi aziende. Ci occupiamo di progettazione, installazione, manutenzione, riparazione, verifica di conformità impianti elettrici nuovi o esistenti.

La preparazione e la pluriennale esperienza nell’area dell’impiantistica e quadristica elettrica e delle molteplici applicazioni “personalizzate” sui vari impianti hanno reso la nostra azienda un punto di riferimento nel settore, con servizi rispondenti ai più alti standard di qualità e di sicurezza. La nostra azienda opera sempre con grande professionalità e puntualità, mantenendo un rapporto qualità/prezzo altamente competitivo.

Contattateci per ogni esigenza: dal piccolo guasto, alla progettazione, alla realizzazione di impianti complessi.

La Certificazione di Conformità

Nella Gazzetta Ufficiale del 12 marzo 2008 n° 61 è stato pubblicato il Decreto 22 gennaio 2008 n° 37 “Regolamento concernente l’attuazione dell’articolo 11-quaterdecies, comma 13, lettera a) della legge n° 248 del 2 dicembre 2005, recante riordino delle disposizioni in materia di attività di installazione degli impianti all’interno degli edifici“.

La pubblicazione del Decreto consente l’attuazione di quanto disposto al comma 1 dell’art. 3 della Legge 26 febbraio 2007, n° 17 che subordina all’entrata in vigore del nuovo regolamento in materia di installazione di impianti la definitiva abrogazione del capo V del DPR 380/01, della Legge 46/90 e del DPR 447/91.

La normativa sulla sicurezza degli impianti è entrata in vigore dal 27 marzo 2008 ed è stata pubblicata sulla gazzetta ufficiale N. 61 del 12/03/2008 dopo un iter particolarmente travagliato. Questo Decreto infatti cancella, con un colpo di spugna, tutte le norme finora esistenti in materia. Oltre alla famosa “46/90” vengono abrogati anche il DPR 447/91 e le regole sull’impiantistica contenute nel Testo unico dell’edilizia (DPR 380/2001).

Se dovete installare un nuovo impianto o volete una verifica dei vostri impianti elettrici esistenti contattateci per un preventivo gratuito, il nostro servizio “Certificazione di Conformità” vi permetterà di avere impianti a norma, perfettamente funzionanti e che operano in piena sicurezza, senza rischiare responsabilità e sanzioni talvolta anche penali.

Le principali novità introdotte dal D.M.37/08:

  • Cambia l’ambito di applicazione che viene esteso a tutte le tipologie di immobili, senza distinzione fra edifici adibiti ad uso civile o ad altri usi. Per ogni tipologia di impianto vengono infatti accorpati nella stessa classificazione, quindi con richiesta degli stessi requisiti: impianti elettrici, impianti di protezione delle scariche atmosferiche, impianti per l’automazione di porte, cancelli e barriere
  • Viene introdotto il riferimento al libretto d’uso e manutenzione
  • Vengono introdotti gli impianti per l’autoproduzione di energia elettrica
  • Viene specificata la totale applicabilità della legge anche agli impianti di sicurezza
  • L´abilitazione delle imprese è subordinata alla presenza di un Responsabile Tecnico in possesso dei requisiti professionali
  • Viene introdotto il principio della redazione di un progetto in caso di installazione, trasformazione e ampliamento degli impianti, fatta eccezione per alcuni casi
  • Viene esteso l’obbligo di progettazione da parte di professionista alle utenze di singole unità abitative con potenza impegnata >6kW
  • Viene esteso l’obbligo di progettazione da parte di professionista alle utenze relative ad attività non residenziali >6kW
  • Scompare il limite di 1,5kW per le unità immobiliari soggette a normative specifica CEI
  • Scompare il limite di altezza di 5m per gli impianti di protezione da scariche atmosferiche
  • Il committente ha l’obbligo, non solo più la responsabilità, di affidare i lavori esclusivamente ad imprese abilitate
  • Per gli impianti privi di dichiarazione di conformità è stata introdotta la possibilità che possano essere certificati attraverso una perizia redatta da un tecnico (negli impianti soggetti a progetto) o da un responsabile tecnico (per impianti non soggetti a progetto)

Campanile Impianti dispone della strumentazione necessaria ad effettuare le prove sugli impianti per l’adeguamento degli stessi alle normative vigenti.

  • Introdotto in capo al proprietario l´obbligo di eseguire la manutenzione periodica sull´impianto elettrico.
  • La dichiarazione di conformità diventa un documento essenziale da presentare entro 30 giorni dall´allacciamento all´azienda del gas / energia elettrica / acquedotto. Tale obbligo vale anche in caso di richiesta di aumento di potenza.
  • La dichiarazione di conformità (o di rispondenza) diventa un documento obbligatorio da allegare al rogito di compravendita immobiliare.
  • Introdotto l´obbligo di depositare il progetto / dichiarazione di conformità / certificato di collaudo presso lo sportello unico per l´edilizia.

DAL 27 MARZO 2008 OCCORRE DUNQUE UTILIZZARE I NUOVI MODELLI DI DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ ALLEGATI AL D.M. 37/08 che potete scaricare di seguito, insieme al D.M. completo: